giovedý 22 agosto 2019
Anno IV - numero 33 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca
StampaInivia a un amico

GRAN PREMIO KARTING: A BREVE IL VIA

E’ stata già avviata la macchina organizzativa in vista dell’edizione numero 11 del Gran Premio Karting – Città di Aci S. Antonio (3° Memorial Michelangelo Cristaldi), tradizionale appuntamento sportivo organizzato dall’Associazione culturale sportiva ACI LAB presieduta da Turi Sapienza in collaborazione con il Comune di Aci S. Antonio e la FIK (Federazione Italiana Karting) e con il patrocinio della Regione Siciliana e della Provincia Regionale di Catania.
Quest’anno la tre giorni di gare è in programma il 29-30-31 luglio; l’appuntamento è valido quale prima prova del Campionato Italiano circuiti cittadini e si disputerà sul tracciato di 800 metri circa già ben collaudato nelle ultime edizioni e che presenta in questa occasione lievi modifiche nei pressi delle rotatorie poste sulla circonvallazione.
Saranno dodici in tutto le categorie in gara, con piloti provenienti anche da Grecia e Malta. Il numero definitivo di piloti partecipanti sarà reso noto subito dopo la chiusura delle iscrizioni.
“Anche quest’anno –spiega Turi Sapienza- l’evento sportivo promette grande spettacolo e grande partecipazione, di piloti e di pubblico. Forti dell’esperienza accumulata nelle precedenti edizioni abbiamo apportato delle ulteriori migliorie e ci auguriamo che gli sforzi organizzativi compiuti possano essere ripagati al meglio”.
“Questa Amministrazione –aggiunge il primo cittadino, dott. Pippo Cutuli- ha sostenuto fin dal primo momento il Gran Premio Karting, riprendendo e riorganizzando una manifestazione di grande successo che si svolgeva negli anni ‘80 e che ha tra l’altro visto tra gli iscritti anche affermati nomi della Formula 1 quali Fisichella e Liuzzi. Siamo sicuri che tale competizione sportiva, così come successo nelle precedenti edizioni, contribuirà a portare in alto il nome della nostra cittadina, non solo oltre lo Stretto ma anche a livello internazionale, vista la partecipazione di piloti che provengono da Paesi esteri”.


03/07/2011

Condividi su Facebook