martedì 20 ottobre 2020
Anno IV - numero 42 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca
Sicilia » Spettacolo
StampaInivia a un amico

SUL PALCO…IL PROFESSORE


Sulle note di “Velasquez” che aprono il concerto, arriva puntuale sul palco dell’Anfiteatro delle Ciminiere di Catania, sold out per l’occasione, il professore della musica italiana.

Ed è subito emozione…
Roberto Vecchioni non si risparmia per i fan catanesi ed inizia con loro un dialogo fatto di note e parole per ripercorrere le tappe fondamentali della sua carriera: Dentro gli occhi, Sogna ragazzo sogna, A.R., Figlia, Stranamore, Voglio una donna, Milady, I colori del buio, Mi porterò, Le rose blu, Chiamami ancora amore, Vincent e una dedica alle donne con Le mie ragazze.
Momenti che tolgono il fiato si alternano alle risate per una barzelletta rovinata dal finale svelato dal pubblico e qualche battuta sul futuro genero e le nipoti da viziare.
Il bis, inevitabile, porta tutti sotto il palco a cantare i “mostri sacri” Samarcanda e Luci a San Siro.
 

Grazia Scuderi


27/08/2012

Condividi su Facebook