luned́ 24 giugno 2019
Anno IV - numero 25 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca

CATANIA-JUVENTUS: IL BELLO E IL BRUTTO DEL CALCIO
 

Polemiche a parte (che sicuramente animeranno tutta la settimana calcistica) per come è andata la partita e per l'incredibile gol annullato agli etnei, l'arrivo della Juventus a Catania rappresenta per tifosi, avversari, appassionati, un momento importante.
A testimoniare ciò c'è il record d'incassi registrato al Massimino (tutto esaurito domenica scorsa) e il clima elettrizzante che si è respirato in città già dalla vigilia e per le ore immediatamente precedenti la partita.
Un clima reso speciale quest'anno sia dall'anticipo dell'orario, prima di pranzo, della partita; sia dal contemporaneo election day per le Regionali.
Una miscela esplosiva che non ha tradito le attese e che, anzi, ha avuto ed avrà una enorme coda polemica per quanto accaduto sul manto erboso.
Insomma, il calcio (con la passione, l'entusiasmo, la gioia suscitate dall'arrivo di una big del campionato) e l'anticalcio (gli errori arbitrali, gli insulti, le polemiche), tutto nella stessa partita.
Il bello e il brutto di questo sport, ingredienti speciali di uno strano Catania-Juventus.

NEL VIDEO: L'INGRESSO IN CAMPO DELLE DUE SQUADRE


28/10/2012

Condividi su Facebook