venerd́ 14 dicembre 2018
Anno IV - numero 49 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca
Acicastello » Cronaca
StampaInivia a un amico

ACICASTELLO: LA RACCOLTA DIFFERENZIATA STENTA A DECOLLARE

La raccolta differenziata, ad Aci Castello, stenta a decollare.

É possibile che questo fallimento sia determinato da un'inadeguata strategia organizzativa o di comunicazione, ma resta il fatto che a quasi due anni dall'avvio della fase sperimentale nel centro storico i risultati non sono per nulla incoraggianti, anzi il regolamento sul conferimento dei rifiuti viene costantemente disatteso.

Troppi i sacchetti contenenti indifferenziata, troppi i rifiuti abbandonati fuori dagli appositi contenitori, troppi gli orari non rispettati.

Per questa motivazione, l'amministrazione comunale di Aci Castello ha deciso di intensificare i controlli per impedire che nei prossimi mesi i cittadini inadempienti continuino a commettere infrazioni. Durante le prime ricognizioni estive da parte della polizia municipale, infatti, è emerso un quadro desolante per via dei numerosi verbali emessi contro l'utenza inadempiente.
“Sono consapevole che questo nostro intervento massiccio –ha dichiarato il primo cittadino, Filippo Drago– può generare lamentele da parte di chi viene sanzionato, ma il compito di un sindaco è quello di applicare norme e regolamenti senza guardare in faccia nessuno. Impariamo ha rispettare i nostri concittadini e le regole per una convivenza più civile e per un paese maggiormente dignitoso e pulito”.
A partire da sabato 20 luglio, intanto, sul territorio castellese, sono stati collocati 25 nuovi cassonetti in sostituzione di quelli ormai vetusti.

Le postazioni interessate sono quelle di via Fornace, Lungomare Scardamiano, via Firenze, piazza delle Scuole, via Giovanni Grasso e via Vampolieri. Ne ha dato notizia lo stesso primo cittadino, assicurando che, non appena saranno consegnati altri, nuovi cassonetti, si provvederà ad ulteriori sostituzioni. Inoltre, giorno 15 e 16 luglio è stato effettuato il servizio di deblattizzazione e derattizzazione in tutte le quattro frazioni e si è proceduto al controllo del lavaggio dei cassonetti che è stato effettuato nelle notti del 16 e 17 luglio. Potenziato anche il servizio di pulizia delle spiagge a cui viene dedicata una settimana per area (Cannizzaro, Aci Castello e Acitrezza).
Per la stagione autunnale, infine, sono in fase di programmazione alcune iniziative che dovrebbero prevedere l'estensione ed  il potenziamento sul tutto il territorio della raccolta differenziata.

Giuseppe Caltabiano


22/07/2013

Condividi su Facebook