giovedý 12 dicembre 2019
Anno IV - numero 49 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca
Aci S. Antonio » Politica
StampaInivia a un amico

ACI S. ANTONIO: RIMPASTO IN GIUNTA. NOMINATI TRE NUOVI ASSESSORI

Annunciato da tempo e ampiamente programmato si è concretizzato ad Aci S. Antonio il rimpasto della giunta comunale guidata dal sindaco Santo Caruso.

Un rimpasto profondo perché riguarda i tre-quarti della squadra amministrativa.

Confermato il solo vice sindaco, Nuccio Raneri; fuoriescono Santo Romano, Maria Grazia Leone e Roberto Di Salvo, con quest’ultimi due che potranno concentrare la loro attività politica sul consiglio comunale.

Al loro posto subentrano Lucia Finocchiaro, 27 anni, studentessa universitaria; Michele Quattrocchi, 52 anni, commerciante, delegato sindaco della frazione di Santa Maria La Stella; Tuccio Tonzuso, 66 anni, pensionato, ex vigile urbano. I tre neo assessori hanno giurato martedì mattina in sala giunta, alla presenza del segretario comunale Nerina Scandura.

“Non si tratta di una rivoluzione –ha tenuto a ribadire il sindaco Santo Caruso-, bensì di un semplice avvicendamento già programmato in campagna elettorale. Il progetto rimane però unico e vuole la crescita del nostro territorio”.

Il primo cittadino non ha ancora assegnato le deleghe, che saranno distribuite a breve dopo un confronto con i nuovi componenti della giunta.

Le suddette novità avranno ripercussioni anche in consiglio comunale; la Finocchiaro ha infatti annunciato di avere già presentato le dimissioni da consigliera. Nel corso della prossima seduta utile il presidente Antonio Scuderi inserirà all’ordine del giorno la surroga della dimissionaria con il primo dei non eletti della lista Movimento Santantonese, Salvatore Privitera.

Antonio Carreca


08/09/2015

Condividi su Facebook