martedý 11 dicembre 2018
Anno IV - numero 49 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca
Acireale » Cronaca
StampaInivia a un amico

ACIREALE: UNO SPORTELLO A SOSTEGNO DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

Azione Universitaria Catania ed Associazione Elios per garantire il massimo supporto agli studenti del comprensorio catanese hanno programmato l’apertura di un nuovo sportello universitario ad Acireale.
In via Galatea 147, infatti, saranno messi a disposizione dei futuri studenti universitari una serie di servizi totalmente gratuiti per orientarli nella scelta ed aiutarli nel percorso d’iscrizione nella facoltà selezionata: orientamento matricole, iscrizioni, immatricolazioni, informazioni relative ai servizi esistenti presso l'ERSU, anticipo crediti, corsi singoli, e lavoro part/time. 

A dare supporto durante gli orari di apertura saranno i volontari dell’associazione  Azione Universitaria Catania e dell’Associazione Elios. Lo sportello sarà operativo lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09,30 alle ore 12,30, fino al 30 settembre.

Con tale iniziativa si cercherà di offrire un servizio utile per la comunità studentesca di Acireale e dintorni cercando al contempo di valorizzare le inclinazioni dei ragazzi ed incoraggiarli nella sfida che li attende.

“I futuri studenti universitari acesi non avranno più bisogno di recarsi a Catania per avere informazioni e risolvere i loro dubbi -afferma Marco Piro rappresentante degli studenti Economia Aziendale-. È davvero importante per chi si approccia a questo mondo avere la possibilità di trovare aiuto e supporto vicino casa”.

Francesco Ferlito presidente dell’associazione Azione Universitaria Catania si esprime con ottimismo per la buona resa di tale iniziativa: “Grazie all’impegno di tutta la struttura stiamo costruendo una catena importante di servizi che abbraccia tutta l’area metropolitana catenese e i centri di altre provincie in cui ogni anno sono presenti nuovi iscritti presso il nostro Ateneo’’. 
“Sono contento che ci siano ragazzi con la volontà di aiutare i propri coetanei nel percorso universitaria -afferma Giacomo Antronaco, presidente Associazione Elios-  questa è una seria testimonianza di partecipazione che parta dai giovani ed una grande prova di coscienza civica che riprende quanto già fatto in passato”.


06/09/2016

Condividi su Facebook