domenica 17 dicembre 2017
Anno IV - numero 49 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca
Acicatena » Politica
StampaInivia a un amico

ACICATENA: "POLIVALENTE DA RIQUALIFICARE"

“Occorre completare e riqualificare il Polivalente di Aci S. Filippo”. E’ una richiesta trasversale quella che giunge dal consiglio comunale di Acicatena in favore della struttura sportiva di via Nizzeti.

Lo scorso 16 novembre è stata così protocollata una mozione che esprime una precisa volontà politica e di indirizzo nei confronti dell’amministrazione al fine di far concorrere entro la data ultima del 15 dicembre prossimo il Comune per l’ottenimento dei fondi necessari al completamento della struttura.

Il documento è stato firmato dai consiglieri Francesco Petralia, Salvo Finocchiaro, Francesco Giannetto, Davide Quattrocchi, Angela Marano, Giuseppe Murabito, Giuseppe Sorbello e Rosario Sorbello.

Viene citato, più nel dettaglio, il rifinanziamento del Fondo (istituito dal DL 185/2015 convertito nella Legge 9/2016) del  nuovo piano pluriennale per il triennio 2018 - 2020 annunciato dal CONI, che in pratica riapre la possibilità di realizzare, rigenerare o completare gli impianti sportivi situati in aree svantaggiate e zone periferiche urbane grazie a 100 milioni di euro previsti dal nuovo piano “Sport e Periferie”.

“Da circa dieci anni la stessa struttura –viene sottolineato- è in attesa di essere completata con degli interventi strutturali che ne consentano la piena fruizione, quali la copertura delle tribune, la realizzazione dell’impianto di illuminazione, ed altri accorgimenti utili a garantirne l’uso  al massimo delle sue potenzialità. Visto che già nel 2011 il Comune di Aci Catena ha provveduto a dotarsi  del progetto di completamento dell’impianto sportivo, ottenendo per lo stesso  i pareri positivi di tutti gli enti preposti, compreso il CONI e considerato che la struttura è l’unica del nostro territorio comunale ad avere tutti i requisiti previsti dal bando, gli scriventi consiglieri comunali hanno inteso intraprendere questa iniziativa per far si “che non venga sprecata l’opportunità di completare la struttura sportiva più importante del nostro territorio comunale, che svolge un compito strategico per avvicinare i ragazzi allo sport e quindi ridurre i rischi di devianza e di emarginazione sociale molto presenti ad Aci Catena”.


22/11/2017

Condividi su Facebook