martedì 20 ottobre 2020
Anno IV - numero 42 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca
Acireale » Sport
StampaInivia a un amico

AMICHEVOLE POST-CAMPIONATO IERI MATTINA AL TUPPARELLO

Sotto gli occhi attenti di qualche decina di tifosi granata, l’Acireale ha disputato ieri mattina un’amichevole di preparazione contro la Spar Calcio, squadra militante nel campionato di Promozione che sarà impegnata nei play off per il passaggio in Eccellenza.
La gara si è conclusa con un netto 6-1, ed ha fornito buone notizie a mister Bellinvia, soprattutto per quanto riguarda l’attaccante Gaetano Lo Coco che, apparso in grande spolvero, ha deliziato i presenti con quattro marcature, una delle quali messa a segno con un gran tiro al volo su cross dalla sinistra di Cipolla, accolta dagli applausi dei tifosi. “Il passato ormai non conta più – ci ha detto nel dopo partita – conta solo quello che faremo d’ora in poi. Inizia un nuovo campionato, e noi vogliamo arrivare fino in fondo”.
La formazione iniziale ha visto Greco in porta, Grosso, Perricone, Mastronardi e Bognanni in difesa; Privitera, Puglia, Cipolla e Consoli a centrocampo; Amico e Lo Coco in avanti.
Il primo tempo si è concluso sul 3-0 con doppietta di Consoli, schierato da trequartista, nella posizione di Lunetto, che sarà squalificato per tutti i play-off regionali, e terza rete messa a segno da Lo Coco.
Nella ripresa stessa formazione con il solo Scalia, che sarà squalificato per la prima gara, al posto di Perricone al centro della difesa. Dopo qualche minuto spazio anche per Treccarichi, Lunetto e Ville. Da sottolineare la buona prova del giovane Puglia, ormai inserito in organico da mister Bellinvia, bravo sia in fase di interdizione che di impostazione.
Assenti Antonucci e Regalino, hanno lavorato a parte, infine, De Gennaro, Calascibetta e Leotta.
Prevista infine un’altra amichevole per sabato 11 aprile con avversario ancora da definire.

Intanto il D.G. Cocuzza ha inteso tranquillizzare i tifosi in merito alle voci riguardo la società venute fuori negli ultimi giorni. Il Direttore ha voluto ricordare che quello della società è un programma triennale, tenendo a precisare che, qualsiasi sia l’esito dei play-off, la società non sarà né venduta, né smantellata, poiché l’obiettivo rimane e rimarrà sempre quello di riportare il calcio che conta ad Acireale, assicurando inoltre che il presidente Schwarz non ha nessuna intenzione di lasciare, ma, piuttosto, vorrebbe solamente poter essere più vicino alla squadra, visto che, per impegni di lavoro, non gli è stato possibile farlo in tutto l’arco del campionato.

Davide Scandura
 


06/04/2009

Condividi su Facebook