marted́ 17 settembre 2019
Anno IV - numero 37 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Altre Notizie
Altri Articoli


Ricerca
Acicatena » Sport
StampaInivia a un amico

Volley femminile: sconfitta indolore per l'ASD Liberamente Acicatena

 

Non è una fase brillante quella che sta affrontando l'ASD Liberamente Acicatena, reduce dalla sconfitta contro lo squadrone avolese nella semifinale di Coppa Trinacria; lo conferma il risultato odierno nel sentitissimo derby contro la Pallavolo Acireale, giocato presso la palestra dell'Istituto Tecnico Industriale acese.

3-2 il risultato finale in favore della squadra di casa in una partita che ha regalato grandi emozioni alle tifoserie di entrambe le squadre. Seconda sconfitta in campionato dunque per le ragazze di Franco Pennisi, che tuttavia non vedono compromesso il magnifico cammino svolto fin qui; la più diretta avversaria, la milazzese Polisportiva Nino Romano, è infatti caduta nell'insidiosissima trasferta contro lo Zafferana, in cui ha rimediato una sonora sconfitta per 3 set a 0. I conti sono presto fatti: l'ASD Liberamente Acicatena, nonostante la sconfitta, allunga di un punto portando a sette le distanze sulla Polisportiva Nino Romano, che ha sprecato la migliore delle occasioni per accorciare le distanze dalla capolista. Ma veniamo alla cronaca di un match che ha visto le ragazze di Aci Catena entrare in campo scariche e disorientate.

Ne ha approfittato una concentratissima Pallavolo Acireale che in poco più di 25' di gioco si è portata in avanti per 2 set a zero, infliggendo parziali pesantissimi alle avversarie; 25-11 nel primo set e addirittura 25-5 nel secondo set, record negativo di stagione per Mary Pulvirenti e compagne. Il terzo set segna però la svolta; lo squadrone catenoto decide di rientrare nel match e comincia a volare sulle ali di un entusiasmo ritrovato. Si rivede così il bel gioco ammirato nelle partite precedenti, con Vassallo e Barbagallo ottime in battuta e le attaccanti, Di Re e Condorelli, sempre più potenti e precise. Punto dopo punto la rimonta diviene realtà, con il team di Aci Catena che vince per 25-20 terzo e quarto set e si porta così sul 2-2.

Il grande entusiasmo dei supporters dell'ASD Liberamente Acicatena viene tuttavia brutalmente smorzato nel tiebreak decisivo, in cui la Pallavolo Acireale trova la forza per ribaltare ancora una volta l'inerzia del match; 15-12 il risultato finale in suo favore tra gli applausi del pubblico casalingo.


Alessandro Petralia


10/04/2010

Condividi su Facebook