giovedý 14 novembre 2019
Anno IV - numero 45 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Le nostre rubriche
Musica

SANREMO 2013: ECCO I NOMI

Il Festival di Sanremo di Fabio Fazio ha già i nomi e il titolo delle canzoni dei 14 big che saliranno sul palco dell’Ariston. Ogni big porterà due, uno sarà eliminato dalle votazioni e l'altro rimarrà in gara fino alla finale.
In gara per l’edizione 2013 del Festival: Almamegretta ("Mamma non lo sa" e "Onda che vai"), Annalisa Scarrone ("Non so ballare" e "Scintille"), Chiara Galiazzo ("L'esperienza dell'amore" e "Il futuro che sarà"), Daniele Silvestri ("A bocca chiusa" e "Il bisogno di te"), Elio e le storie tese ("Dannati forever" e "La canzone mononota"), Malika Ayane ("Niente" e "E se poi"), Marco Mengoni ("Bellissimo" e "L'essenziale"), Maria Nazionale ("Quando non parlo" e "E' colpa mia"), Marta sui tubi ("Dispari" e "Vorrei"), Max Gazzè ("Sotto casa" e "I tuoi maledettisimi impegni"), Modà ("Come l'acqua dentro il mare" e "Se si potesse non morire"), Raphael Gualazzi ("Sai - Ci basta un sogno" e "Senza ritegno"), Simona Molinari con Peter Cincotti ("Dr. Jekyll and Mr. Hide" e "La felicità") e Simone Cristicchi ("Mi manchi" e "La prima volta").
Chi si aspettava una gara vecchio stile, senza giovani provenienti dai talent è rimasto deluso, presenti giovani provenienti sia Amici che X-Factor.
"Ci sono anche nomi – ha affermato Fabio Fazio - che per la prima volta vanno in gara a Sanremo ma il senso era proprio quello di cercare di dare contemporaneità. E' chiaro ci sono 14 posti, ci dispiace molto che non tutti quelli che avremmo voluto ci saranno. A volte abbiamo dovuto fare anche scelte dolorose. Ma siccome quest'anno vorrei che il Festival che fosse una grande festa, vorrei trovare il modo anche di coinvolgere nel Festival altri nomi che hanno fatto grande la sua storia".
Tra gli esclusi big del calibro di Mario Biondi, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Al Bano, Francesco Sarcina (ex cantante de Le Vibrazioni), Antonella Ruggiero, Paola Turci, Anna Oxa e Nesli.
Novità nelle modalità di votazione: torna la “giuria di qualità” composta da personalità musicali e dello spettacolo. La “giuria della stampa” voterà con appositi telecomandi.
Il televoto peserà al 50% ad ogni votazione, per il rimanente 50% si alterneranno le due giurie.

                                                                                                                                                                                                                                Grazia Scuderi