marted́ 20 ottobre 2020
Anno IV - numero 42 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Le nostre rubriche
Invito alla lettura

CARO-LIBRI
Codacons, il 55% delle scuole italiane supera il tetto di spesa previsto


La notizia non è di quelle che piacciono alle famiglie italiane, secondo un'indagine a campione del Codacons sulle scuole delle 9 province siciliane, nel 55% dei casi non è rispettato il tetto spesa previsto dal Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca. Si prevede, infatti, che la spesa supererà addirittura i 400 euro a studente.
Come fare per contenere la spesa? Ci ha pensato la stessa Codacons che rilancia anche quest'anno una utile iniziativa: collegandosi al sito “Libri gratis” (
www.codacons.net/librigratis) gli studenti avranno la possibilità di comunicare, anche se non si conoscono e distanti tra loro, scambiando o regalando libri di testo usati. Un vero e proprio punto di incontro tra studenti di ogni parte d'Italia che permetterà alla cultura scolastica di "girare" per le regioni della penisola.
"Chiunque in tutta Italia possieda un testo scolastico e sia intenzionato a regalarlo o a scambiarlo con un altro libro, - si legge nel sito Codacons - può accedere gratuitamente a questo servizio specificando il testo che si intende cedere (titolo, autore, edizione, ecc.), eventuali libri ricercati per scambio, e lasciando i propri riferimenti. in tal modo sarà possibile creare una rete dove i cittadini autonomamente potranno contattarsi e scambiare libri di testo, risparmiando notevolmente in vista del nuovo anno scolastico".
Per chi non ama la tecnologia ci sono sempre i classici mercatini del libro usato.

 

Grazia Scuderi