sabato 20 aprile 2019
Anno IV - numero 15 - Direttore Grazia Scuderi - Iscritto al n. 15 del 9/06/2000 presso il Tribunale di Catania
Le nostre rubriche
Pillole
Ciak...si gira!

A NATALE MI SPOSO

 

Massimo Boldi, da qualche giorno, è nelle sale inaugurando con “A Natale mi sposo”  la stagione dei cinepanettoni lanciando un bonario guanto di sfida all'ex partner artistico Christian De Sica.

Grandi gag, battute ed equivoci sono i fondamentali ingredienti per un film divertente che garantisce due ore di spensieratezza. Vincenzo Salemme, Nancy Brilli, Elisabetta Canalis, Massimo Ceccherini, Enzo Salvi, Teresa Mannino rappresentano il ricco cast firmato Paolo Costella.
La pellicola inizia con un grande equivoco: un cuoco milanese viene scambiato per un famosissimo chef chiamato ad organizzare un banchetto di nozze a St. Moritz.

Ad aiutarlo un lavapiatti toscano, Cecco, in cerca di avventure con donne over 70, Rocky, un cameriere romano e Gualtiero, un porcellino d'India.
Nel frattempo il figlio di Gustavo, Fabio, riesce a fare ingaggiare il gruppo per il matrimonio della donna di cui è innamorato, fiducioso di poterla riconquistare.

I promessi sposi sono, infatti, Chris, ex fidanzata di Fabio, e Steve, figlio di un banchiere svizzero ai cui soldi mira il padre della ragazza, avendo già dilapidato l’eredità della moglie. In mezzo a tutto questo, c’è anche una organizzatrice di matrimoni molto particolare interpretata dalla Canalis che sfida a distanza la Belen Rodriguez di “Natale in Sudafrica” prima del confronto diretto sul palco di Sanremo.

 

Laura Scuderi